Spedizioni Nazionali gratuite per ordini superiori a 39€ | Spedizioni Internazionali gratuite per ordini a partire da 100€.

Cerca
Close this search box.

BIO Bancha Mandokoro

Origine: Mandokoro, Shiga, Giappone
Caratteristiche: Bancha BIO, raccolto in primavera, cotto, essiccato e stagionato per 3 anni. Coltivazione e produzione artigianale, 100% privo di sostanze chimiche. Alcalinizzante, disintossicante e purificante, ricco in calcio, zinco, magnesio, ferro e vitamina A.
Preparazione:
Può essere versato con acqua a 100 gradi come un tè tradizionale e poi filtrato dopo pochi minuti. Queste infusioni possono essere ripetute alcune volte.
Può essere cucinato. Dopo aver fatto bollire per cinque minuti, lasciare coperto e filtrare dopo 10-15 minuti.
Metodo Mizudashi (acqua fredda). Mettere circa 10-15 grammi la sera prima di andare a letto, in una brocca e versare. Lasciarlo fino al mattino e consumarlo. Assolutamente meraviglioso. Nel prepararlo si consiglia l’uso di acqua minimamente mineralizzata.

Se hai bisogno di accessori per preparare il tuo tè, visita il nostro negozio online.

da 8,90

BIO Bancha Mandokoro

政所 熟成三年番茶 在来種

Premium Bio Bancha Mandokoro

BIO Bancha Mandokoro è prodotto con una varietà di tè locale originale, chiamato “Zairai”, è un Hirabancha (ひらばんちゃ) stagionata per tre anni. Il nome “Hirabancha” si riferisce alla forma appiattita delle foglie, che si forma quando si essiccano le foglie in un consistente mucchio.
Questo è il Bancha di migliore qualità disponibile, soprattutto perché:

  • BIO Bancha Mandokoro si produce nell’ultima piccola fabbrica di tè tradizionale del Giappone, nella piantagione di Komaji Shiraki nel distretto di Kawanishi del villaggio di Mandokoro. A Mandokoro si è creata una piccola comunità che offre il proprio lavoro spesso su base volontaria.
  •  Le piante di tè nella zona sono abituate da secoli a inverni rigidi e a forti nevicate, immagazzinando l’energia e i minerali nelle radici e nelle foglie inferiori per l’inverno.
  • Per mantenere alti i rendimenti, in una piantagione moderna si utilizzano alberi di tè di età compresa tra i 4 e i 50 anni al massimo, ma preferibilmente di soli 30 anni, per poi sostituirli completamente. A Mandokoro, invece, le piante di tè hanno sviluppato radici di grandi dimensioni, che vengono periodicamente tagliate, così da favorire la crescita di nuove con rinnovato vigore.
  • Il dubbio più grande sul Bancha è sempre l’uso di sostanze chimiche, poiché le foglie più vecchie sono quelle che tendono ad accumulare maggiormente le sostanze. Il BIO Bancha Mandokoro è un tè di montagna completamente privo di sostanze chimiche.
  • Il “Taira Bancha” si raccoglie tre volte l’anno e tutti i coltivatori seguono questo metodo perché è una metodologia importante per mantenere la piantagione in salute e generare reddito. Il Bancha primaverile viene raccolto alla fine di Marzo, quello estivo a Giugno e quello autunnale a Novembre. Il metodo di produzione è sempre lo stesso. Nella confezione di BIO Bancha Mandokoro troviamo foglie di tre anni raccolte in primavera, che è il migliore. Le foglie mature, dure e piatte sono cotte a vapore in grandi vassoi di legno per circa 30 minuti e poi essiccate privandole dei pezzi di gambo.
Comunità di Mandokoro
Comunità di Mandokoro

Il Bancha è un ottimo tè, ricco in minerali, rigenerante e depurativo, a basso contenuto di caffeina.

Riceverete BIO Bancha Mandokoro in apposite bustine al 100% riciclabili che conservano perfettamente l’aroma delle foglie!

Piantagione di tè a Mandokro in inverno
Piantagione di tè a Mandokro in inverno

Curiosità sul Bancha

La stessa parola “Bancha” significa “raccogliere il tè”. Le foglie più in basso nella pianta del tè (Camellia Sinensis), ovvero quelle che rimangono nella pianta dopo le prime raccolte in primavera, diventeranno a fine inverno dell’anno successivo Bancha. Il mantenimento delle piantagioni dopo l’inverno comporta la pulizia dello strato fogliare inferiore. Per deviare l’energia della pianta verso i nuovi germogli, si raccolgono e si essiccano le vecchie foglie e gli steli dell’anno precedente. L’essiccazione avviene con aria calda o cottura al forno. Queste foglie già vecchie, dopo la cottura, nel loro insieme assumono un aspetto simile a un letto di foglie in pieno autunno,  un po’ come avviene con lo Shou Mei tra i tè bianchi cinesi. Oltre ad essere semplicemente essiccate, le foglie possono essere anche tostate o affumicate.

Premium Bio Bancha Mandokoro

Proprietà e benefici del Bancha

Nonostante il Bancha sia il tè del popolo, composto da foglie e steli vecchi, è diffuso in tutto il Mondo per le sue proprietà benefiche.

Il contenuto di teina del Bancha è bassissimo, per cui in Giappone lo pubblicizzano anche come tè per i bambini.  Alcalinizzantedisintossicantepurificante, a differenza di altri tè ha un alto contenuto di calciozinco e magnesio, oltre a ferro e vitamina A. Ecco perché (e ovviamente anche per il prezzo) è incluso nelle ricette per diete macrobiotiche.

Con il tempo si è creata un po’ di confusione nell’individuazione e nella commercializzazione del Bancha. Molte volte troviamo in vendita, come Bancha, semplici tè con steli tostati o Kawayanagi, altre volte lo si confonde con il tè Hojicha, anch’esso molto consumato un po’ da tutto il popolo giapponese. Rispetto a quest’ultimo, la produzione del Bancha avviene ancor più tardi, dato che la sua raccolta avviene tra Febbraio e Aprile.

In definitiva è un tè che non deve essere sottovalutato né sopravvalutato. Un tonico economico per il corpo ormai stanco dell’inverno, che può essere consumato anche ghiacciato o leggermente zuccherato.

BIO Bancha Mandokoro
Cottura delle foglie del tè in cassetti di legno
Piante del tè tagliate
La potatura delle piante di tè