Genmaicha

Si ottiene tradizionalmente da un mix tra Sencha e riso tostato. È un tè ideale per la quotidianità, ed è ottimo se bevuto a colazione o dopo pranzo. Il Genmaicha è nato all’inizio del XX secolo dal proprietario di un negozio di tè di Kyoto, mescolando appunto del riso tostato con Sencha. Da allora, ha ottenuto un gran successo e viene preparato anche con altre varietà di tè alternative al Sencha. I tè più idonei sono comunque quelli estivi e a foglia larga e i migliori Genmaicha sono sempre prodotti con Sencha,  Kabusecha o Kawayanagi di alta qualità.
Per la preparazione utilizzare 7-8 grammi di prodotto e acqua minimamente mineralizzata, con residuo fisso non superiore ai 50 mg/l, inizialmente a 70 °C. Aumenta sempre sia la temperatura dell’acqua e la durata delle infusioni.

Visualizzazione di 2 risultati