Che tipi di Yerba Mate esistono e come meglio scegliere tra le diverse varietà? Ecco il nostro articolo per darvi una solida base di informazioni su questa bevanda naturale dai tantissimi benefici per la nostra salute! Consigliamo questa lettura a tutti coloro i quali vorrebbero approfondire la conoscenza della Yerba Mate, prima di intraprendere un viaggio in questo mondo. Sarà di grande aiuto per capire qual è il tipo di Yerba che più si adatta ai vostri gusti!

Tipi di Yerba Mate e quale scegliere

Yerba Mate con palo

Rosamonte Yerba Mate con palo
Mate argentino con palo (Rosamonte)

La parola spagnola “palo” significa “stelo”. La Yerba Mate si ottiene da foglie e germogli sia giovani che maturi, tritati, mescolati con o senza stelo. La Yerba Mate con palo ha una quantità di steli che in media non va oltre il 35% e un contenuto minimo di foglie del 65%. Regola questa stabilita dal Codice Alimentare Argentino.

A chi la consigliamo: A tutti coloro che preferiscono una Yerba Mate dal sapore più delicato, morbido e meno forte. La presenza degli steli nella Yerba bilancia perfettamente il sapore concentrato e forte delle foglie.

Quali sono le Yerba Mate con palo?

Per maggiori informazioni, clicca sulla foto per aprire la scheda prodotto.

Yerba Mate despalada o sin palo

Yerba Mate Despalada o sin palo, significa letteralmente “senza stelo”. Anche in questo caso la composizione viene regolarizzata dal Codice Alimentare Argentino. In questo caso La Yerba Mate deve avere un contenuto minimo del 90% di foglie e un contenuto massimo del 10% di palo, ovvero steli.

Mate uruguayano (Canarias)
Yerba Mate despalada, Canarias


A chi lo consigliamo: considerata la quasi assenza degli steli, la Yerba in questo caso ha un sapore molto più forte, duraturo e intenso. Tutta l’energia e concentrazione si trova nelle foglie, quindi è perfetta per le persone che preferiscono una Yerba che difficilmente perde intensità e che ha un sapore dominante e forte.

Quali sono le Yerba Mate despalada o sin palo?

Per maggiori informazioni, clicca sulla foto per aprire la scheda prodotto.

Yerba Mate Saborizada o Aromatizzata

La Yerba Mate saborizada, in Italiano “aromatizzata” viene realizzata con essenze e aromi naturali. Si trovano ormai tantissimi gusti in commercio. Tra le Yerba Mate aromatizzate più diffuse troviamo sicuramente il limone, arancia, frutti di bosco, pompelmo, frutti tropicali, maracuya, pera, mela e tante altre.

A chi lo consigliamo: date le sue caratteristiche, la Yerba Mate Aromatizzata è da consigliare un po’ a tutti. Può andar bene per chi beve Yerba Mate ormai da tanto tempo e con regolarità, così come a chi si avvicina a questo mondo e deve ancora familiarizzare con suo il sapore. Certamente la consigliamo anche alle persone che amano sperimentare e provare sempre qualcosa di nuovo.

Quali sono le Yerba Mate Saborizada o aromatizzate?

Per maggiori informazioni, clicca sulla foto per aprire la scheda prodotto.

Yerba Mate Compuesta

La Yerba Mate Compuesta contiene erbe officinali di diversi tipi, come il boldo, la menta, catuaba, il tiglio, la camomilla e la centella e tante altre. Ha molto in comune con la Yerba Mate aromatizzata visto che viene aggiunta, anche in questo caso, un’essenza naturale alla Yerba Mate.

La Yerba Mate Compuesta viene regolarizzata dal Codice Alimentare Argentino, che sottolinea, che deve contenere fino al 40% di erbe aromatiche e 60% di contenuto di Yerba Mate.

A chi la consigliamo: La Yerba Mate Compuesta oltre ad avere proprietà antiossidanti ed energizzanti, è ricca anche delle proprietà benefiche delle erbe officinali aggiunte. Tante di esse sono digestive, mentre altre sono rilassanti. La consigliamo, quindi alle persone che prestano grande attenzione alla salute, che hanno problemi di digestione oppure sono consumatori abituali di Yerba Mate e vorrebbero abbinarla a qualcosa di rilassante.

Quali sono le Yerba Mate Compuesta?

Per maggiori informazioni, clicca sulla foto per aprire la scheda prodotto.

Yerba Mate Organica

La Yerba Mate Organica possiede un certificato BIO, e di conseguenza, viene coltivata, raccolta e confezionata senza l’utilizzo di fertilizzanti e pesticidi chimici o materie plastiche, tutelando così l’ambiente e la salute umana. Ogni fase della produzione è sottoposta a rigorosi controlli per soddisfare i requisiti della produzione ecologica e biologica.

Il certificatore biologico effettua ispezioni annuali presso tutti i fornitori di prodotti alimentari ed esamina le attività di produzione, industrializzazione e stoccaggio. Un certificato biologico è rilasciato se il prodotto è ritenuto conforme agli standard di produzione biologica. Ogni operazione viene controllata ogni anno e la certificazione deve essere rinnovata. 

A chi la consigliamo: a tutti 🙂

Quali sono le Yerba Mate BIO?

Per maggiori informazioni, clicca sulla foto per aprire la scheda prodotto.

Yerba mate Barbacuá

Yerba Mate sottoposta a un processo di essiccazione antico, artigianale, utilizzato dagli indigeni Guaraní. Barbacuá significa “tostatura” in Guaraní. Durante il processo le foglie vengono essiccate ed esposte per un giorno intero al calore del fuoco. Questo processo conferisce alla Yerba Mate un leggero sapore affumicato o tostato, dovuto al legno utilizzato durante l’essiccazione delle foglie.

A chi lo consigliamo: agli amanti dell’affumicato, tenendo in conto che si tratta di un affumicato equilibrato e piacevole.

Per maggiori informazioni, clicca sulla foto per aprire la scheda prodotto.

Isondù Barbacuà Yerba Mate argentina

Tereré

Il Tereré è una bevanda tipica del Paraguay. Yerba Mate preparata con acqua fredda o succhi naturali a cui si possono aggiungere agrumi ed erbe aromatiche. Per la preparazione di un’ottimo Tereré si utilizza Yerba Mate con una macinatura più grossolana e con un contenuto di polvere inferiore, evitando così di intasare la bombilla.

A chi lo consigliamo: noi siamo amanti del Tereré. D’estate è la soluzione perfetta per sostituire i drink zuccherati e bere qualcosa di realmente saporito, ricco e rinfrescante! Speriamo che sempre più persone possano scoprire questa alternativa deliziosa.

Quali sono le Yerba Mate Tereré?

Per maggiori informazioni, clicca sulla foto per aprire la scheda prodotto.

Chimarrão

L’Erva Mate Chimarrão è una bevanda a base di Yerba Mate (Ilex Paraguariensis). È caratteristico del Sud America, essendo ampiamente consumato principalmente in Brasile. A differenza della Yerba argentina, paraguayana o uruguayana, la Yerba utilizzata per il Chimarrão non è stagionata, quindi mantiene livelli più elevati di clorofilla, che le conferiscono un colore verde acceso molto caratteristico. Dopo la raccolta, le foglie e gli steli vengono macinati e il tutto viene confezionato sottovuoto per conservare al meglio sia il colore verde brillante che il sapore fresco ed erbaceo del Chimarrão. Ha un gusto meno amaro rispetto alla Yerba Mate tradizionale, più fresco, delicato e dolce.

A chi lo consigliamo: alle persone che hanno voglia di provare qualcosa di nuovo e alle persone che non riescono a familiarizzare con il sapore amaro della Yerba Mate.

Quali sono le Yerba Mate BIO?

Per maggiori informazioni, clicca sulla foto per aprire la scheda prodotto.